5 Feb 2023, 22:01
5.8 C
Arona

Unione Montana Cusio Mottarone, 213mila euro a Omegna.

Data:

Condividi articolo:

OMEGNA – Un milione e settecento mila euro è la cifra complessiva investita tra 2022 e 2023 dall’Unione Montana Cusio Mottarone. Alcuni interventi sono stati avviati lo scorso anno, altri partiranno nei prossimi mesi. I Comuni che fanno parte dell’ente sono quelli di Omegna, Casale Corte Cerro, Gravellona Toce, Stresa e Baveno.
Sono quattro nello specifico gli interventi in essere nel territorio comunale di Omegna per un totale di 213mila euro. Nell’elenco del 2023 è stato inserito il consolidamento del settore di versante roccioso incombente su Via Erbera a Bagnella. Il progetto è gestito dall’ufficio tecnico dell’Unione e l’importo è pari a 94mila euro.
Appartengono agli elenchi degli scorsi anni gli altri tre interventi. Il primo prevede la pulizia con ripristino della capacità idraulica in Via Laghetto a Crusinallo (50mila euro); il secondo la messa in sicurezza del versante a monte di Via Beltrami a Cireggio (49mila euro); infine, il terzo riguarda la pulizia e la posa di manufatti in legno per l’attività ludico-sportiva presso il parco giochi di Santa Rita e presso il parco giochi della Dogna di Crusinallo (20mila euro).
«Quando si lavora di squadra si vince – evidenzia la Vice Sindaco reggente di Omegna Mimma Moscatiello, colei che rappresenta Omegna nell’Unione Montana Cusio Mottarone –. La collaborazione con gli altri colleghi è preziosa, proficua e produttiva. Gli interventi preventivati nel nostro territorio comunale sono molto importanti. Dare un nuovo volto a un paio di parchi giochi nei quartieri di Omegna è l’ennesima testimonianza che si vuole sempre prestare attenzione alle nostre frazioni. I tre interventi di messa in sicurezza di versanti e di rii sono invece necessari e particolarmente funzionali in un contesto ambientale fragile come il nostro».
«Quest’unione lavora in totale sinergia e si concentra sulle necessità – afferma il presidente Alessandro Monti (sindaco di Baveno) –. Dal 2016 a oggi ha investito la bellezza di 4 milioni di euro. Il modo di operare dell’Unione Montana Cusio Mottarone lo rivendico perché credo sia il migliore possibile per ottenere dei risultati. Devo dire che questo ente è in salute».

Articoli correlati

“La situazione lupi è costantemente monitorata e non risultano situazioni di pericolo”.

NOVARA - E’ la premessa del consigliere delegato a Caccia e Pesca della Provincia di Novara Arduino Pasquini...

Borgomanero, sopralluogo ad Aosta in vista dell’ampliamento del complesso di via A. Moro

BORGOMANERO - Nella giornata del 1° febbraio, il consigliere delegato all’Edilizia scolastica della Provincia Andrea Crivelli ha partecipato,...

Lesa, il 9 febbraio incontro con il professore Marco Bacchetta della scuola “Cavallini”.

LESA (n.l.) - Giovedì 9 febbraio alle ore 16 nel Centro Incontro Lesiano, avrà luogo un incontro con...

Nebbiuno, reso noto il calendario dello smaltimento dei rifiuti.

NEBBIUNO (n.l.) - L'ente comunale di Nebbiuno ha reso noto il calendario per lo smaltimento degli ingombranti. La...
Scrivici su Whatsapp!