21 Mag 2024, 19:15
21.8 C
Arona

Il trofeo della Lesa Cup vola in Francia. Tabur vince la terza edizione dell’ITF 25.000$

Data:

Condividi articolo:

LESA – Le previsioni meteo da giorni non promettevano nulla di buono e così è stato. La terza edizione della Lesa Cup si è dovuta disputare, come già previsto dagli organizzatori in largo anticipo, sotto il campo coperto del Tennis Sporting Lesa.

Una coincidenza che però ha fatto riflettere molti spettatori: il pubblico presente infatti, soprattutto quello più affezionato, si ricordava perfettamente che proprio su quel campo, trent’anni prima, era stata disputata la Coppa Valerio.

Lo spettacolo non ne ha sicuramente risentito, per la gioia del folto pubblico che ha occupato tutti posti disponibili sotto la struttura e anche all’esterno, riparandosi con ampi ombrelli.

A giudicare da quanto visto nei giorni passati, la sfida si presentava di alto livello e il match non ha infatti deluso le aspettative.

Da un lato c’era la testa di serie numero 1 del torneo, il francese Clement Tabur e dall’altro il tedesco Tim Handel.

Tabur, classe 2000, ha raggiunto il suo best ranking (n.279 ATP) quest’anno e ha all’attivo 9 finali nei tornei ITF con 6 vittorie e 3 sconfitte. E’ reduce dalla sua prima finale in un Challenger, a Todi, dove ha perso contro Luciano Darderi.

Nel 2018 ha vinto gli Australian Open Junior di doppio in coppia con il connazionale Hugo Gaston.

Nello stesso anno e nel 2019 i due giocatori sono stati premiati con una Wild Card per disputare il torneo di doppio del Roland Garros dove però in entrambe le occasioni hanno perso al primo turno contro Julio Peralta e Horacio Zeballos prima e Diego Scwartzman e Guido Pella poi.

Tim Handel, quattro anni in più e circa 200 posizioni di differenza nella classifica, (attualmente n.487 ATP) ha al suo attivo un titolo ITF M25 vinto nel 2021 a Trier in Germania. 

Il match ha rispettato i pronostici e, nonostante i colpi sapientemente piazzati da parte del tedesco e il suo potente servizio, nulla ha potuto contro l’ottimo momento di forma del francese che in 2 ore e 17 minuti si è aggiudicato il match, e il titolo, con il punteggio finale di 3/6 6/4 6/1.

Nel primo set i troppi errori commessi dal francese sono stati una ghiotta occasione che Handel non si è lasciato sfuggire. I  due break subiti da Tabur hanno permesso a Handel di mantenere il vantaggio e di aggiudicarsi la prima frazione con il punteggio di 6/3.

Nel secondo set Tabur ha ritrovato il suo gioco e la partita è stata equilibrata fino al 5/4 quando, sul servizio del tedesco, il francese si è procurato il suo primo set point che ha subito convertito in set.

Il terzo set è stato quasi una passeggiata per Tabur che, nonostante il campo semi-indoor avrebbe potuto favorire Handel, non ha più sbagliato un colpo e grazie alla fiducia ritrovata, ha concluso il match con un perentorio 6/1.

Durante la premiazione, alla quale sono intervenuti anche il sindaco di Lesa, Luca Bona, e il delegato FITP Piemonte Giorgio Clavico, il vincitore ha ringraziato tutto il pubblico presente nonostante le pessime condizioni metereologiche e ha fatto i sinceri complimenti al suo avversario. Entrambi hanno voluto fare i complimenti a tutta l’organizzazione per l’ottima riuscita del torneo.

Al termine della premiazione, il Presidente del circolo Tennis Sporting Lesa, Gregorio Marenzi, ha ricordato che l’appuntamento è per l’anno prossimo con la quarta edizione della Lesa Cup, tappa ormai fissa del circuito ITF nella splendida cornice del Lago Maggiore.

Articoli correlati

Lesa, conclusi i lavori in via Rosmini.

LESA - Si sono conclusi i lavori in via Rosmini, da parte degli operai di una ditta privata...

Lesa, Calogna avrà un nuovo campo da calcio

LESA. Nella frazione di Calogna, nei giorni scorsi, sono iniziati i lavori per la realizzazione del nuovo campetto...

Belgirate, nuovi orari per il Servizio Demografico

BELGIRATE. L'ente comunale di Belgirate informa i cittadini che é subentrato il nuovo orario di apertura al pubblico...

Terminato l’intervento di riqualificazione del marciapiede di viale delle Rimembranze al cimitero di Pallanza

PALLANZA - “Sono terminati in questi giorni – comunica il sindaco di Verbania Silvia Marchionini - i lavori...
Scrivici su Whatsapp!