20 Apr 2024, 20:44
16.1 C
Arona

L’Asl Novara assume 85 Infermieri da assegnare alle strutture sanitarie territoriali e ospedaliere.

Data:

Condividi articolo:

Novara: L’Asl Novara, con proprio atto in data 30/06/2023 ha deliberato l’assunzione a tempo indeterminato di 85 candidati con il profilo Infermiere – Area dei Professionisti della Salute e dei Funzionari mediante utilizzo della graduatoria del pubblico concorso di Infermiere, indetto dall’Asl Novara, le cui procedure sono recentemente terminate. E’ attualmente in corso l’iter amministrativo finalizzato al perfezionamento delle assunzioni.
Il personale assunto sarà così ripartito:
– n. 41 unità per il potenziamento dell’assistenza domiciliare e distrettuale;
– n. 19 unità per l’incremento dei posti letto delle terapie intensive e sub intensive
– n. 25 a garanzia della copertura del turn over aziendale (copertura dei posti vacanti e per
quelli che si renderanno tali per effetto delle prossime cessazioni anche per quiescenza già
previste).
<L’iniziativa legata alle previste nuove assunzioni, messa in atto grazie ad una visione d’insieme molto determinata ad opera della Direzione Generale dell’Asl Novara, permette di perseguire standard e obiettivi rappresentati nel DM 77/2022 dove il modello dell’Infermieristica di Famiglia e di Comunità (IFeC) si rivolge allo sviluppo prioritario della domiciliarità e della prossimità, permettendo di garantire il controllo dello stato di salute dei cittadini per la popolazione più fragile, come le persone più anziane, i malati cronici e non solo. Un investimento compiuto sulla figura infermieristica territoriale capace di assicurare una presa in carico ampia, non solo del malato ma anche coinvolgendo la sua famiglia e il contesto sociale di riferimento> – afferma Bruno Bacchetta Responsabile Direzione delle Professioni Sanitarie Asl Novara.
<Oltre a ciò le nuove assunzioni di Infermieri si collegano sia all’incremento previsto dei posti letto di terapia sub intensiva e intensiva dell’area ospedaliera, sia a quanto legato alla copertura dei posti vacanti legati a dimissioni e quiescenze> prosegue Bacchetta – <I grandi cambiamenti legati all’evento pandemico, l’avanzamento dell’età e delle cronicità nella popolazione richiederanno inevitabilmente la disponibilità di un numero sempre maggiore di Infermieri formati nel soddisfare il cambiamento evolutivo dei setting assistenziali e il piano assunzioni fatto oggi dall’Asl Novara è proprio orientato a colmare sia le carenze di organico, sia a dare risposta al mutamento dei bisogni di salute>.
< L’Infermiere è una figura professionale in evoluzione che si pone sempre più come punto di riferimento per la salute, sia in ambito ospedaliero che territoriale per l’assistenza a domicilio di anziani e persone con fragilità. L’Infermiere diventa un soggetto proattivo nella promozione e prevenzione del benessere della Comunità e la presenza radicata sul territorio, con il coinvolgimento di tutti gli attori (Enti, istituzioni, volontariato e tutto il terzo settore, in stretta connessione con i Sevizi Sociali, i Medici di Medicina Generale e Comunità) renderà possibile una nuova assistenza socio-sanitaria territoriale qualitativamente sempre più efficace ed efficiente. Con queste nuove assunzioni si andrà inoltre a sopperire, almeno in parte alle carenze di risorse al fine offrire un servizio sempre rispondente alla domanda di salute espressa dal nostro territorio> dichiara Anna Ceria Direttore Amministrativo Asl Novara.

Articoli correlati

Lesa, Calogna avrà un nuovo campo da calcio

LESA. Nella frazione di Calogna, nei giorni scorsi, sono iniziati i lavori per la realizzazione del nuovo campetto...

Belgirate, nuovi orari per il Servizio Demografico

BELGIRATE. L'ente comunale di Belgirate informa i cittadini che é subentrato il nuovo orario di apertura al pubblico...

Terminato l’intervento di riqualificazione del marciapiede di viale delle Rimembranze al cimitero di Pallanza

PALLANZA - “Sono terminati in questi giorni – comunica il sindaco di Verbania Silvia Marchionini - i lavori...

Lesa, approvato il progetto per il nuovo ufficio turistico

LESA - Si è riunita la Giunta comunale di Lesa, che ha approvato la bozza di accordo con la...
Scrivici su Whatsapp!