21 Mag 2024, 17:58
21.8 C
Arona

Gozzano, al Liceo delle Scienze Umane dell’Istituto G. Galilei il progetto “Giovani in società”.

Data:

Condividi articolo:

GOZZANO – Si è svolta martedì 21 marzo una giornata di attività didattica, in vista della conclusione del progetto denominato “Giovani in società”, presso il Liceo delle Scienze Umane dell’Istituto G. Galilei sede di Gozzano. Questo progetto è nato nel giugno del 2021, grazie al supporto di tante associazioni in collaborazione con l’ASL di Novara, con un grande contributo della struttura Complessa di Psichiatria Area Nord e si occupa di dare risposta ai bisogni delle persone appartenenti alla fascia della popolazione non ambiente: giovani affetti da sofferenza di tipo psichico, con rischio di esclusione sociale. L’intento della lezione è stato quello di rendere gli studenti consapevoli dei rischi dell’isolamento sociale. Ogni partecipante è stato munito di cuffie, con le quali è riuscito ad ascoltare i contenuti dell’incontro e a   vivere in sala un’esperienza di solitudine, di individualità, di isolamento, il tutto stimolando la riflessione. Attraverso interventi on line di testimonial sono state affrontate tematiche-conflitto, pertinenti al tema dell’isolamento nell’epoca contemporanea. La giornata è stata diretta dallo staff del Teatro Karakorum di Varese, grazie al supporto del direttore, Stefano Beghi, il quale si è occupato di condurre l’evento, alternando vari momenti: interviste, testimonianze a momenti di fruizione di contenuti poetico narrativi.

Il tutto ha accompagnato i partecipanti a creare dei momenti di riflessione pertinente alla propria esperienza di isolamento, ma non solo anche di riflessioni sui propri desideri, pulsioni e paure. 

Anche l’Ispam di Borgomanero ha partecipato all’evento e il presidente Giovanni Marchionni è rimasto davvero contento: “oggi questi interventi di prevenzione nelle scuole sono fondamentali, difatti dopo la pandemia potremmo assistere a molteplici casi di abbandono scolastico e di isolamento, per tal ragione è giusto rendere gli studenti più consapevoli dei rischi sull’isolamento sociale”.

 

Giovanni Padalino

Articoli correlati

Baveno, la via la rassegna “Metti un lunedì al cinema…”

BAVENO - Nel centro culturale Nostr@domus di piazza della Chiesa, si terrà tutti i lunedì del mese di...

Gignese, due eventi imperdibili a Luglio 2023.

GIGNESE (n.l.) - Venerdì 14 luglio alle ore 21 nel museo dell'ombrello di Gignese, si terrà una serata...

Incidente Omar, crolla un pezzo di tetto dell’edificio.

Si è presumibilmente verificata in orario notturno, senza danni a persone, la caduta di una porzione della copertura...

La biblioteca di Arona parla (anche) Finlandese.

Arona: Sabato 24 giugno, in occasione della festa di Juhannus, San Giovanni, festa della luce e del solstizio...
Scrivici su Whatsapp!