22 Feb 2024, 06:11
9.1 C
Arona

“Stelle e Padelle a sostegno delle Associazioni del territorio”

Data:

Condividi articolo:

BORGOMANERO – Gli organizzatori, e le adesioni lo hanno dimostrato, l’hanno definita una manifestazione inclusiva in quanto ha “assorbito” le generosità di molti volontari e Associazioni del territorio. Il Comitato “9 settembre”, promotore dell’evento che si è tenuto il 17 settembre lungo i corsi cittadini e nelle serate del 19 e 20 scorso al tendone degli Alpini, denominato “Stelle e Padelle”, ha distribuito 8 mila euro ricavato delle serate enogastronomiche. La manifestazione, giunta al quinto anno, è sempre più legata al territorio e lo dimostra la per la presenza di tanti volti noti nei vari settori dell’Associazionismo, locali e non. La cerimonia di consegna del ricavato delle serate è avvenuta mercoledì 5 ottobre in sala Consigliare a Palazzo Tornielli. Gli onori di casa sono stati fatti dagli Assessori Anna Cristina e Francesco Valsesia, che non hanno mancato di rimarcare quanto siano importanti momenti come questi. Poi la volta dei ringraziamenti. Andrea Cane, uno dei motori della manifestazione, ha voluto sottolineare l’impegno dei numerosi soggetti, che a vario titolo si sono spesi a favore di questo evento. Stefano Cusinato, dell’Associazione Pro Nefropatici “Fiorenzo Alliata” e direttore della struttura complessa di nefrologia dell’Ospedale di Borgomanero, in poche parole ha evidenziato l’importanza  del dono “ quando riceviamo un sostegno – ha detto il medico – non è solo un valore economico , ma ha il significato di un territorio che condivide la nostra visione”. Ringraziamenti anche da parte dell’Associazione Parkinsoniani rappresentata da  Poletti e da Alfredo Marzi, notissimo chef internazionale rappresentante il Santuario di Lucciago di Armeno. I fondi distribuiti sono andati: 4 mila euro all’Associazione Pro Nefropatici “F. Alliata”; 3 mila euro all’Associazione Parkinsoniani Borgomanero-Arona e mille euro per il recupero del Santuario di Lucciago di Armeno. Gianni Torraco ha voluto sottolineare, in conclusione, che due manifestazioni, organizzate sempre dallo stesso Comitato in primavera di quest’anno, hanno realizzato quasi 7 mila euro donati all’Associazione “Mimosa” della dottoressa Romaniello.

Articoli correlati

Lesa, Calogna avrà un nuovo campo da calcio

LESA. Nella frazione di Calogna, nei giorni scorsi, sono iniziati i lavori per la realizzazione del nuovo campetto...

Lesa, lavori di rifacimento del marciapiede nei pressi della scuola “Alessandro Manzoni”

LESA. Hanno preso il via con gli operai di una ditta privata, i lavori di rifacimento del marciapiede...

Nebbiuno, la 99enne Anna Possi diventerà Cavaliere al merito della Repubblica

NEBBIUNO- Anna Possi, la barista più anziana díItalia e forse d'Europa che a 99 anni gestisce in autonomia...

Belgirate, nuovi orari per il Servizio Demografico

BELGIRATE. L'ente comunale di Belgirate informa i cittadini che é subentrato il nuovo orario di apertura al pubblico...
Scrivici su Whatsapp!