4 Dic 2022, 20:22
7.9 C
Arona

“AronaAirShow: uno spettacolo per tutto il basso lago Maggiore”

Data:

Condividi articolo:

ARONA – “L’AronaAirShow è un’occasione per tutto il basso lago Maggiore”. Precisa così il vicesindaco di Arona e deputato Alberto Gusmeroli, nonché organizzatore e promotore da sempre dell’evento clou delle Frecce Tricolori che si svolgeranno il prossimo 9-10 luglio. “A ogni manifestazione delle frecce tricolori ricevo messaggi del tipo: “Arona paga per le frecce tricolori che organizza e Angera ne trae vantaggio”: vorrei chiarire, magari una volta per tutte, che noi organizziamo l’AronAirshow del lago Maggiore proprio con l’intento preciso di coinvolgere tutte le città del basso lago Maggiore (peraltro la manifestazione costa molto, ma le Frecce Tricolori non hanno compensi). Nelle riunioni invitiamo sindaci e autorità di tutto il basso lago Maggiore, sia della sponda piemontese che di quella lombarda. Siamo felici se arriva tantissima gente anche nella sponda lombarda perché manifestazioni del genere hanno un afflusso turistico e di famiglie talmente ampio che c’è lavoro per tutti. Per spingere il turismo e far conoscere meglio il bellissimo lago maggiore più si lavora in squadra meglio è per tutti e abbandonare i campanilismi serve a far vincere tutto il lago Maggiore. Quindi ben venga che tutti organizzino qualcosa attorno alle frecce tricolori. Nell’ultima riunione ai colleghi di Angera ho anche proposto di collegarsi ai nostri speaker per sentire ciò che dice lo speaker della manifestazione sia per ciò che riguarda le esibizioni precedenti, sia quella delle frecce tricolori. Abbandoniamo campanilismi e organizziamo più eventi insieme, recentemente abbiamo preso contatto con la municipalità di Ascona e vedremo cosa porterà in futuro. In un’intervista a un giornale angerese avevo lanciato l’idea di un Comune unico “Arona – Angera”, ovvio che era una provocazione, ma lavorare sinergicamente è giusto e utile, ma soprattutto necessario per valorizzare al meglio bellezze e specificità dei nostri territori”.

Articoli correlati

Un Natale che sa di normalità

Dicembre è il mese più magico dell’anno. L’atmosfera è tanto calda da coinvolgere anche chi si professa da...

CONSIGLIO PROVINCIALE: APPAROVATA LA VARIAZIONE DEL BILANCIO DI PREVISIONE ANNUALE E PLURIENNALE

NOVARA - Durante la seduta dello scorso 29 novembre, il Consiglio provinciale ha approvato a maggioranza la variazione...

Arona, letture sulla slitta in biblioteca. S’inizia sabato 3 dicembre

ARONA - Con l’avvicinarsi del Natale ritornano le letture a tema in biblioteca dedicate ai più piccoli.
Si parte...

Lesa, giovedì 8 dicembre al via il premio “Lago Maggiore”.

LESA (n.l.) - Giovedì 8 dicembre prossimo alle ore 16 nel salone della società operaia di Lesa si...
Scrivici su Whatsapp!