28 Giu 2022, 08:25
22.4 C
Arona

Arona, Noa e Enzo Fortunato in piazza San Graziano per parlare di pace

Data:

Condividi articolo:

Da un’idea dell’artista israeliana Noa e di Gil Dor nasce il festival “L’Arca di Noa”, una rassegna ispirata al profondo desiderio di pace dell’umanità in ogni tempo di guerra e che coincide con i trent’anni di attività della cantante e del suo storico chitarrista, da sempre messaggeri di buoni propositi attraverso le loro performance e creazioni musicali.Arona sarà così protagonista di tre giorni di buona musica, dal 17 al 19 giugno, per la prima edizione di una manifestazione, prodotta da Pompeo Benincasa, che vuole unire musicisti di diverse tradizioni e territori all’interno di una meravigliosa cornice, il Parco della Rocca Borromea ad Arona, sul Lago Maggiore.
Domani giovedì 16 giugno alle ore 17 in piazza S.Graziano, Noa e Padre Enzo Fortunato faranno un incontro pubblico sul tema della pace. In quest’occasione si parlerà di cultura, di musica e di associazioni benefiche.

Articoli correlati

Arona, Lesa Cup: vince Campana

ARONA - Si è conclusa domenica la 2° tappa della Lesa Cup Open 2022 ad Arona. Stessi finalisti...

Omegna, vince Alberto Soressi

OMEGNA - Nel capoluogo cusiano, il sindaco uscente Paolo Marchioni deve fare le valige dopo 5 anni. Con il...

Diretta Skype sulle Frecce Tricolori, domani alle 19 dalla sede del Sancarlone

Domani sera alle ore 19 rimanete collegati alle pagine social de Il Sancarlone. Il Direttore del mensile Fiorella Nicotera,...

Arona Music Festival 2022 in piazza San Graziano per tutta l’estate

Nella splendida cornice di Piazza San Graziano andrà in scena il Music Festival 2022 di Arona. Tanta buona...
Scrivici su Whatsapp!