26 Set 2022, 05:11
11.1 C
Arona

Addio a Sandro Bottelli, per 40 anni direttore de Il Sancarlone

Data:

Condividi articolo:

Addio a Sandro Bottelli (scomparso il 14 giugno a 82 anni), direttore della rivista Il Sancarlone fin dal primo numero nel giugno 1979 e collaboratore de La Stampa per molti anni.

Dotato di sottile ironia, amava scrivere di tutto, ma in particolar modo di ciclismo e podismo. Non dimentichiamo che Bottelli, ex professore di matematica nei licei di Borgomanero ed Arona, praticava ciclismo ed era appassionato di podismo, tanto da partecipare a tutte le gare della Gamba D’Oro fin dagli anni ’70.

Amante della musica anni ’50 e ’60, aveva una sua rubrica musicale su Blu Radio, l’emittente radiofonica aronese.

Sandro Bottelli era un uomo schivo e di poche parole, preferiva esprimersi attraverso la parola scritta: redigeva i testi su un vecchio computer, diremmo oggi “vintage”, ma solo su quello riusciva a trovare l’ispirazione.

Nel 2019, quando il “suo” Sancarlone venne chiuso da un giorno all’altro, si è ritirato a vita privata e ha preferito restare nella sua Dagnente.

Se ne va un pezzo della storia e del giornalismo di Arona, quel buon vecchio direttore che camminava con il Sancarlone sotto il braccio al termine delle riunioni di redazione, pensando già al suo prossimo editoriale.

Immagine Crediti Blu Radio Arona

Articoli correlati

Vercelli centro di riferimento per le vaccinazioni contro il vaiolo delle scimmie

Al via dal 27 settembre la campagna vaccinale contro il vaiolo delle scimmie (Monkeypox). Asl Vercelli è il...

Lega Diritti del Malato incontra il Direttore dell’ASL Arona e Borgomanero

ARONA - La Lega Diritti del Malato ha incontrato il Direttore dell'ASL Arona e Borgomanero, Bartolomeo Ficili. All'incontro erano...

RECINZIONI ELETTRIFICATE ANTI-CINGHIALI: LA PROVINCIA HA CONSEGNATO I MATERIALI AL COMUNE DI MAGGIORA

MAGGIORA - Come disposto dal protocollo d’intesa sottoscritto nei mesi scorsi dalla Provincia con il Comune di Maggiora,...

Nebbiuno, atti vandalici nel piazzale della Chiesa

NEBBIUNO (n.l.) Nei giorni scorsi nel piazzale della Chiesa di Nebbiuno, ignoti approfittando del buio notturno hanno danneggiato...
Scrivici su Whatsapp!