6 Feb 2023, 00:34
5 C
Arona

La terza liceo dell’Istituto Marcelline di Arona in gita a Firenze

Data:

Condividi articolo:

Si riparte. Giovedì 5 maggio 2022. Una data che, per i ragazzi della 3 liceo linguistico dell’Istituto Marcelline di Arona, ha segnato il ritorno alla vita. Sì, perché si è finalmente ripreso a viaggiare. Destinazione? Firenze. Quattro giorni all’insegna dell’arte, della bellezza, della storia e, soprattutto, del piacere di stare insieme. Di fronte allo spettacolo della basilica di Santa Maria Novella, del campanile di Giotto, del David di Michelangelo, degli Uffizi neanche la pioggerellina ha rovinato l’atmosfera. Nel pieno spirito didattico della nostra scuola, i ragazzi, accompagnati dal professore di storia dell’arte Vicente Insa e dalla professoressa di spagnolo Alessandra Corsanico, sono diventati vere e proprie guide turistiche: a loro infatti, sono state affidate le descrizioni di opere e quadri da esporre in loco, ovviamente in spagnolo modalità Clil. La terza liceo ha colto l’occasione per ringraziare la scuola, la Preside, la dottoressa Diana De Micheli Rossi, e tutti i professori per la grande opportunità concessa dopo 2 anni di pandemia e di gite sacrificate.

(f.n.)

Articoli correlati

“La situazione lupi è costantemente monitorata e non risultano situazioni di pericolo”.

NOVARA - E’ la premessa del consigliere delegato a Caccia e Pesca della Provincia di Novara Arduino Pasquini...

Borgomanero, sopralluogo ad Aosta in vista dell’ampliamento del complesso di via A. Moro

BORGOMANERO - Nella giornata del 1° febbraio, il consigliere delegato all’Edilizia scolastica della Provincia Andrea Crivelli ha partecipato,...

Lesa, il 9 febbraio incontro con il professore Marco Bacchetta della scuola “Cavallini”.

LESA (n.l.) - Giovedì 9 febbraio alle ore 16 nel Centro Incontro Lesiano, avrà luogo un incontro con...

Nebbiuno, reso noto il calendario dello smaltimento dei rifiuti.

NEBBIUNO (n.l.) - L'ente comunale di Nebbiuno ha reso noto il calendario per lo smaltimento degli ingombranti. La...
Scrivici su Whatsapp!